[65], Anche il settore dell'istruzione e della ricerca è ben sviluppato in Trentino-Alto Adige, con la presenza dell'Università di Trento e della Libera Università di Bolzano. [23] L'unica industria di qualche importanza era quella idroelettrica. Per via del territorio prevalentemente montano, senza pianure e dove oltre la metà del suolo è improduttiva perché costituita da rocce, ghiacciai, laghi e boschi estesissimi, a cui si aggiunge anche il clima rigido con inverni lunghi e freddi[61], l'agricoltura non può essere eccessivamente sviluppata. I camosci sono abbastanza frequenti nella zona tra i 1300 e i 3000 m, i caprioli nella fascia tra 500 e 800 m. Lo stambecco, in passato già estintosi, venne reintrodotto nel Parco Nazionale dello Stelvio nel 1967. Trova Il lavoro dei tuoi sogni su Carriera Trentino. La strada statale 38 dello Stelvio collega Bolzano e Merano, la Strada statale 47 della Valsugana collega Trento con Pergine Valsugana. Con le guerre napoleoniche e le temperie nazionalistiche abbattutesi anche nella regione, i toponimi incominciarono ad assumere un valore di rivendicazione etnica e politica. concessa dal ministero italiano del lavoro il 16.02.07 nr. Località in Alto Adige Valli del Trentino Valli dell'Alto Adige Parchi del Trentino Parchi Alto Adige Musei Trentino Musei Alto Adige Madonna di Campiglio San Martino di Castrozza ... al via domenica 13 febbraio 2011. Sono invece altoatesine la val Passiria, la val Martello, la valle Isarco, la val Gardena, la val Pusteria, la val Badia e la val Venosta. Nel 2009 i nati sono stati 10 588 (10,3‰, il secondo più alto indice regionale d'Italia), i morti 8 421 (8,4‰) con un incremento naturale di 2 167 unità rispetto al 2008 (1,9‰). La Drava nasce in Alto Adige, dove scorre per pochi chilometri entrando successivamente in territorio austriaco, ed è un affluente del Danubio. Mappa stazioni sciistiche Trentino Alto Adige dove andare a sciare nella stagione 2020 / 2021. [17] Anche la presenza della lince, data per estinta, è stata di nuovo rilevata. [64] Anche la viticoltura è sviluppata in regione. I rinvenimenti archeologici dimostrano la presenza dell'uomo nelle valli del Trentino-Alto Adige dopo la fine dell'ultima glaciazione, intorno al 12 000 a.C.. Risalgono a epoca mesolitica insediamenti nella valle dell'Adige, la zona più adatta alle attività umane per il suo clima e la posizione di centralità rispetto alle valli laterali. Tra le Dolomiti e le Alpi dello Zillertal, sono valli laterali dell'Adige con piccoli centri abitati per una vacanza all'insegna del relax, per gli amanti dell'escursionismo e della montagna. Nella regione prealpina si trovano le lepri grigie. Le scuole di lingua tedesca vennero gradualmente soppresse. Benessere in montagna, natura e libertá. Val di Funes: sui sentieri più belli del mondo (Alto Adige) Provincia di Bolzano Le Dolomiti delle Odle sono una zona poco nota dell’Alto Adige, a latere della valle Isarco, vicino alla più rinomata val Gardena. L'agricoltura regionale aveva subito duramente la grande crisi agraria incominciata negli anni '70 del XIX secolo. Sport Magazine. Nella città capoluogo istituirono il campo di transito di Bolzano, ultima tappa per i deportati dalla penisola prima dei campi di sterminio dell'Europa centrale. Trentino-Alto Adige: Paesaggi e Borghi d'Italia “Maestria del passaggio: questa è la forza di queste valli sudtirolesi. Il 2 gennaio 1927 un Regio Decreto sancì la nascita della provincia di Bolzano, che veniva distinta dalla provincia di Trento. In tutto si trattò di 213.000 persone, di cui 75.000 lasciarono realmente la terra natia. Di seguito sono elencati i comuni con popolazione superiore alle 10 000 unità, ordinati per numero di abitanti:[49]. Nel territorio trentino non si registrò la presenza di grandi formazioni partigiane, come quelle attive nelle confinanti province di Vicenza e Belluno (zone in cui combatterono molti antifascisti trentini). A causa delle ripetute ribellioni di Enrico, l'imperatore Ottone II assegnò la marca di Verona al duca di Carinzia Ottone di Worms, che scorporò la marca di Trento da quella di Verona. [26] Tale annessione sancì lo smembramento dell'antica Contea del Tirolo (nell'estensione che aveva dal 1814) e l'accorpamento all'Italia del Trentino e dell'Alto Adige, cioè di circa due terzi di essa. Nel 1363 Margherita di Tirolo fu costretta in seguito a pressioni politiche a cedere la contea del Tirolo al duca d'Austria Rodolfo IV d'Asburgo. Penso di averlo detto più di una volta: i parchi dell'Alto Adige sono meravigliosi! Per segnalare alla redazione eventuali errori nell’uso del materiale riservato, scriveteci a viaggiamo@contents.com: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi. | Oltre a castelli e fortezze, in Trentino-Alto Adige si trovano diverse chiese, abbazie e monasteri, tra cui l'abbazia di Monte Maria, l'abbazia di Novacella e il monastero di Sabiona. Tra gli sport di squadra hanno ampia diffusione l'hockey su ghiaccio (la squadra più blasonata della regione è l'H.C. 0000-0161-5179-3609 autoriz. La Restaurazione del 1815 confermò la fine del principato vescovile di Trento, segnando anche la fine definitiva dell'autonomia politica trentina. Per quanto riguarda lo sci di fondo famosa è la marcialonga e la cronoscalata di Cavalese in Val di Fiemme. Il passo dello Stelvio fra Trentino-Alto Adige e Lombardia è il valico automobilistico più alto d'Italia. | Il Trentino-Alto Adige è ricco di corsi d'acqua. Con il trattato di Verdun dell'843 una parte del Trentino-Alto Adige, comprendente la Val d'Adige sino a Merano, venne assegnata al Regno d'Italia governato da Lotario I, mentre le altre valli, che rimasero spesso oggetto di contesa per il controllo dei passi alpini, andarono al Regno dei Franchi Orientali dove regnava Ludovico II il Germanico. L'Impero asburgico, che in seguito alla Restaurazione divenne la potenza egemone nella penisola italiana, fu un potente avversario del Risorgimento italiano; ciò non riuscì comunque a impedire la nascita del Regno d'Italia, che fu proclamato nel 1861. Particolare è il caso del passo di San Pellegrino che, pur collegando la località di Moena in val di Fassa (TN) con l'abitato di Falcade nella valle del Biòis (BL), risulta interamente compreso nel territorio del Trentino-Alto Adige, in quanto il confine con il Veneto si trova a circa quattro chilometri dal valico nel versante orientale e non sul passo vero e proprio. L’ambiente naturale dell’Alto Adige consiste di cinque grandi vallate, o per meglio dire complessi vallivi, poiché diramandosi dalle assi principali numerose valli laterali si spingono in profondità nei massicci montuosi. Non esiste pertanto una RAI Trentino-Alto Adige a livello regionale. Un pane tipico del Trentino-Alto Adige è la spaccata. Sceso in Italia a seguito della chiamata della regina Adelaide, il 10 ottobre 951 Ottone I di Sassonia assunse a Pavia il titolo di rex Francorum et Italicorum e l'anno successivo assegnò la marca di Verona al fratello, il duca di Baviera Enrico. Dati i limitati poteri a essa attribuiti, e la natura derivata delle sue autorità rispetto a quelle delle due singole amministrazioni locali, dopo le riforme istituzionali del 2001 la Regione Trentino-Alto Adige può essere considerata una confederazione delle due province autonome. L’ambiente è la nostra più grande ricchezza, che da sempre tuteliamo e curiamo con grande attenzione. Dal 1949 al 1999 tutti i presidenti sono stati espressi dalla Democrazia Cristiana trentina. Esistono poi ulteriori enti territoriali locali che formano il livello istituzionale intermedio fra i comuni e la rispettiva provincia. [9], La fauna alpina caratterizza il Trentino-Alto Adige. L'offerta museale comprende tra l'altro il museo d'arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto (MART), MUSE - Museo delle Scienze di Trento e il Museo archeologico dell'Alto Adige. In Alto Adige e nelle zone di montagna più elevate le temperature scendono considerevolmente sotto allo 0 Â°C e questi sono tra i settori più freddi d'Italia, con valori estremi anche inferiori a -30 Â°C. Tra le decine di valli in cui è suddiviso il Trentino Alto Adige, la Val di Non è la più ampia Il lago più bello d’Italia Nel 2014 il Lago di Molveno è stato eletto lago più bello d’Italia Si trovano anche cervi. Mamme Magazine Riuscirono a imporsi i conti di Tirolo, una casata che prese il nome dall'omonimo castello presso Merano. La valle principale è la valle dell'Adige che si sviluppa da Merano a Rovereto passando per Bolzano e Trento. Inoltre gli optanti sudtirolesi in età di leva prestarono servizio militare nell'esercito e nelle forze dell'ordine tedeschi,[31] venendo coinvolti fra l'altro nell'eccidio delle fosse Ardeatine. A Bolzano i nazisti si proposero come liberatori della popolazione tedesca dalla ventennale pressione dello stato italiano. Riva del Garda è collegata alle altre località del lago di Garda da una regolare linea di battelli. llll Scoprite le più belle regioni e aree di vacanza del Trentino Alto Adige presentate e illustrate dalla nostra redazione con tanti consigli su cosa fare e vedere in ciascuna zona! Dall'emanazione della costituzione apostolica di Papa Paolo VI del 6 luglio 1964 Tridentinae et aliarum[52] i confini delle diocesi corrispondono a quelli delle due province. Intorno al 500 a.C. si sviluppò la cultura di Fritzens-Sanzeno, conosciuta anche come la cultura dei Reti, che prese il posto della cultura di Luco-Meluno a sud dello spartiacque alpino e della cultura dei campi d'urne a nord dello stesso. Il Brenta nasce in Trentino-Alto Adige e sfocia nel mare Adriatico, il Sarca è un immissario del lago di Garda e il Chiese è un affluente del Po. La radicalizzazione portò alla nascita di movimenti terroristici: il Gruppo Stieler, autore di diversi danneggiamenti; il Comitato per la liberazione del Sudtirolo, che perseguì anche una strategia stragista che provocò morti in tutta la regione e anche in Veneto (strage di Cima Vallona). 116 della Costituzione è costituita (dunque formata e non semplicemente suddivisa) dalla provincia autonoma di Trento e la provincia autonoma di Bolzano. La carica di Presidente viene ricoperta da giugno 2016 da Arno Kompatscher dell'Svp succeduto a Ugo Rossi del Patt (Partito Autonomista Trentino Tirolese) che ora ricopre la carica di vicepresidente. Per godersi al meglio la bellezza delle valli delle Dolomiti, è interessante conoscere tutte le informazioni che le riguardano. Il maggior bacino interno al Trentino-Alto Adige è però il lago di Resia, artificiale. agenzia messner snc codice in materia di protezione dei dati personali c.u.n. Paesaggi d'Italia. Il Trentino-Alto Adige nel corso della storia è passato sotto diverse dominazioni, ciascuna delle quali ha lasciato le proprie tracce. Anche il passo del Tonale unisce le due regioni. Al suo interno, si possono fare splendide escursioni per esplorare la foresta del Paneveggio. L'Italia mantenne inizialmente la sua neutralità, ma in cambio di concessioni territoriali comprendenti anche l'Alto Adige in base ai termini del trattato segreto di Londra, stipulato nell'aprile 1915, dichiarò guerra all'Austria-Ungheria. In generale le maggiori precipitazioni cadono sui rilievi più elevati e nei settori meridionali e occidentali della regione, dove i venti occidentali e meridionali che accompagnano il passaggio delle perturbazioni atlantiche apportano umidità: qui le piogge ammontano a 1200–1400 mm annui. Il passo della Mendola, il passo Rolle, il passo Sella, il passo Furcia, il passo Gardena, il passo di Monte Giovo sono valichi interni al Trentino-Alto Adige. Nel 1416 venne presa Rovereto. La giunta regionale (in tedesco Regionalausschuss) è presieduta dal presidente della regione ed è composta da assessori (solitamente 5) e da due vice presidenti della regione, uno trentino e uno altoatesino. Il "Presidente della Regione Autonoma Trentino-Alto Adige" (in tedesco Präsident der Autonomen Region Trentino-Südtirol) non è eletto direttamente dai cittadini elettori ma dal consiglio regionale. In inverno prevalgono precipitazioni a carattere nevoso, più abbondanti sui rilievi. Prodotto agroalimentare tipico del Trentino-Alto Adige è lo speck. Molti piatti, come i canederli, lo strudel, i crauti, denotano la vicinanza della cucina del Trentino-Alto Adige con quella austriaca. La città divenne municipium romano tra il 50 e il 40 a.C. La storia recente trentina è stata segnata dalle due tragedie degli impianti a fune del Cermis (1976 e 1998) e dalla catastrofe della Val di Stava nel 1985. Delle due province, quella di Bolzano è la più ricca con un PIL pro capite di 42 284 €, contro i 36 547 € della provincia di Trento. Dallo Stato Italiano le due province autonome sono dunque considerate alla stregua di regioni. Guida d'Italia del Touring Club Italiano, Trentino-Alto Adige, 1976, pag. Studio sul mercato della mela è stato realizzato da Borsa Merci Telematica Italiana S.C.p.A. Il primo parco provinciale a essere istituito in regione è stato il Parco naturale Paneveggio-Pale di San Martino in Trentino, nel 1967. Destinazioni Le più belle valli del trentino alto adige. Le estati sono calde con valori che superano facilmente i 30 Â°C e che in corrispondenza delle ondate di caldo possono toccare e anche superare 35 Â°C nelle conche interne (in particolare nella conca di Bolzano). Nel 1509 l'espansione di Venezia, sconfitta dalla Lega di Cambrai, poté essere fermata e la Serenissima fu via via costretta ad abbandonare i possedimenti trentini. L'irredentismo coinvolse pure l'Alto Adige anche se solo una esigua minoranza della popolazione si dichiarava italofona, e trovava il suo fondamento nel principio della frontiera naturale, rientrando il territorio altoatesino nelle frontiere geografiche della penisola italiana ed essendo il confine del Brennero militarmente rilevante. Testimonianza di ciò è la presenza in quasi tutto il territorio regionale di malghe e ricoveri estivi per il bestiame, in parte tuttora utilizzati per la pratica dell'alpeggio. Questo assetto istituzionale è riconducibile alla diversa composizione linguistica della popolazione, quasi completamente di lingua italiana in Trentino e in maggioranza di lingua tedesca in Alto Adige con l'eccezione di cinque comuni (Bolzano, Bronzolo, Laives, Salorno e Vadena) dove la maggioranza linguistica è quella italiana. Nella parte settentrionale della regione, al confine austriaco, lungo la linea che va dal passo Resia al passo di Monte Croce di Comelico, si estendono le Alpi Retiche, che raggiungono la loro massima altezza nella Palla Bianca (3738 m s.l.m.) Il territorio altoadesino è noto a livello nazionale e internazionale per la sua incredibile bellezza. Le popolazioni autoctone svilupparono una parlata neolatina nella quale si fuse il sostrato retico-celtico, il cosiddetto retoromanzo. Lo sport più praticato nella regione è indubbiamente lo sci durante il periodo invernale con decine di stazioni invernali (es. Caratteristico delle vallate alpine è anche il Foehn. "il Concilio Tridentino"), per gli abitanti e ciò che è riferito alla provincia di Bolzano si usa "altoatesino" o "sudtirolese", quest'ultimo generalmente per riferirsi alla componente di madrelingua tedesca o ladina. Südtirol), altra denominazione dell'Alto Adige, in quanto considerato parte meridionale del Tirolo.», «Del Tirolo meridionale; abitante nativo del Sud Tirolo.», Epoca germanica e dei principati vescovili, Epoca napoleonica e Restaurazione asburgica, La popolazione straniera residente in Trentino-Alto Adige, Centro Meteo Italiano Srl: Il clima del Trentino Alto Adige. in collaborazione e con il contributo della Camera di Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Cuneo, edizione 2008: Dolomiti di Feltre e delle Pale di San Martino, Categoria:Valichi del Trentino-Alto Adige, Aree naturali protette del Trentino-Alto Adige, Parco naturale provinciale dell'Adamello-Brenta, Parco naturale Paneveggio-Pale di San Martino, Riserva naturale integrale delle Tre Cime del Monte Bondone, zone umide italiane della lista di Ramsar, Concilio di Riforma della Chiesa (1545-1563), invasione capitanata da Giuseppe Garibaldi, stragi di Ziano, Stramentizzo e Molina di Fiemme, Associazione Studi Autonomistici Regionali, ricostituzione della Repubblica Austriaca, Comitato per la liberazione del Sudtirolo, elezioni provinciali altoatesine del 2013, Progetti di aggregazione di comuni italiani ad altra regione, Progetti di aggregazione di comuni al Trentino-Alto Adige, Consiglio regionale del Trentino-Alto Adige, Consiglio della Provincia autonoma di Trento, elezioni del 2013 nelle due province autonome, museo d'arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto, strada statale 12 dell'Abetone e del Brennero, Prodotti agroalimentari tradizionali del Trentino-Alto Adige, Alto Adige Valle Venosta Traminer aromatico, Statuto Speciale per la Regione Trentino-Alto Adige, Statuto speciale per il Trentino-Alto Adige, http://www.centrometeoitaliano.it/clima-trentino-alto-adige/?refresh_cens, http://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2006/06_Giugno/26/bruno.shtml, http://www.corriere.it/cronache/14_settembre_11/orsa-daniza-catturata-muore-seguito-narcosi-d4c7892c-3989-11e4-99d9-a50cd0173d5f.shtml, http://www2.muse.it/pubblicazioni/8/59a/MUSEO_nat_03.pdf, Arbeitsgemeinschaft der Optanten für Deutschland, https://www.tuttitalia.it/trentino-alto-adige/statistiche/cittadini-stranieri-2017/, http://www.edscuola.it/archivio/handicap/mussulmani_in_italia.htm, http://www.regione.taa.it/Urp/gonfalone.aspx, http://dati.istat.it/Index.aspx?DataSetCode=DCCV_TAXDISOCCU, http://images.cn.camcom.gov.it/f/Prezzi/BMTI/42/4225_CCIAACN_2052009.pdf, http://www.enit.it/en/studies-and-research.html.

Aiuto Fascicolo Sanitario It, Importanza Della Socializzazione Per I Bambini, Corso Estivo Orff, Impariamo I Mesi Dell'anno Maestra Pamela, Elenco Strade Provincia Di Savona, Tg La7 Diretta Oggi, Diritto Del Lavoro Del Punta 2018 Pdf, Giochi Sparatutto Android, Dolomiti Live Cam, Thinking Out Loud Tab,